Cos'è il Consiglio Comunale dei Bambini e dei Ragazzi

Data:
17 Giugno 2019

E’ un organismo di partecipazione dei bambini e dei ragazzi con lo scopo di educarli ad essere cittadini protagonisti della propria città.

Il Consiglio Comunale dei Bambini e dei Ragazzi è un luogo di incontro per esprimere le loro opinioni, confrontare le loro idee, discutere liberamente nel rispetto delle regole;

Il Consiglio Comunale dei Bambini e dei Ragazzi è la sede dove i ragazzi elaborano proposte per migliorare la città in cui vivono, collaborano a prendere decisioni importanti che riguardano il loro territorio, cercano soluzioni a problemi che li riguardano portando il contributo di tutte le classi che partecipano al progetto;

Il Comune di Terracina ha adottato con atto di consiglio comunale del 13 luglio 2017, n. 55 il Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale dei ragazzi e delle ragazze;

È composto da rappresentanti che vengono nominati in ogni scuola della primaria e secondaria di primo grado e che sono i portavoce dei bambini e dei ragazzi della città di Terracina.

Il giorno 15 Maggio 2018 si sono svolte in tutte le scuole delle primarie e secondarie di primo grado degli istituti scolastici del Comune di Terracina, le elezioni per la nomina dei componenti del Consiglio Comunale dei bambini e dei ragazzi.

Attraverso il C.C.R. le più giovani generazioni hanno la possibilità concreta di partecipare ed intervenire nella vita politica e amministrativa della nostra comunità, raccogliendo le istanze e le esigenze nelle materie di competenza.

 

Normative di riferimento

  • La carta europea riveduta della partecipazione dei giovani alla vita locale e regionale, adottata dal Congresso dei poteri locali e regionali d'Europa il 21.5.2003
  • La convenzione sui diritti dell'infanzia, (ratificata con la Legge 27 Maggio 1991,n.176) in particolare gli articoli 2,3,6 e 12
  • La Legge 285/97, in particolare gli articoli 3 e 7

Ultimo aggiornamento

Giovedi 08 Luglio 2021