Bandiera Verde per spiagge a misura di bambino

Delegata alla Sanità Barboni: “Altro riconoscimento che testimonia di un’Amministrazione attenta allo sviluppo della città e alla qualità dell’offerta turistica”

Data:
27 Giugno 2020
Immagine non trovata
Consegnata stamattina ad Alba Adriatica la Bandiera Verde dei Pediatri, il riconoscimento conferito dei medici dell’età dell’infanzia alle spiagge d’Italia a misura di bambino e di famiglia.
 
“È il secondo anno consecutivo che Terracina conquista il vessillo - dichiara la delegata alla Sanità Maurizia Barboni, giunta ad Alba Adriatica per ritirare la Bandiera Verde a nome dell’Amministrazione -, che si affianca alla Bandiera Blu e agli altri riconoscimenti di qualità che la nostra città ottiene in pianta stabile da diversi anni, a testimonianza di un’Amministrazione attenta allo sviluppo della città e alla qualità dell’offerta turistica. Il percorso intrapreso è quello giusto, forse nemmeno immaginabile fino a pochi anni fa. Oggi Terracina è una meta turistica che ha aumentato prestigio e appetibilità grazie anche a riconoscimenti come quelli che la città sta ottenendo. Apprezziamo molto gli sforzi che i balneari stanno compiendo per rendere accoglienti e sicuri per i più piccoli i lidi terracinesi. Desidero ringraziare i colleghi pediatri che hanno voluto premiare le nostre spiagge e il professor Italo Farnetani per l’attenzione che ha rivolto a Terracina e per la sua consueta cordiale accoglienza”.
 
Maurizia Barboni
Consigliere delegato alla Sanità
della Città di Terracina
 

Ultimo aggiornamento

Domenica 04 Ottobre 2020