Campagna "Nastro Rosa": Terracina aderisce anche quest’anno

...

03/10/2019

Delegata Barboni: “Se scoperto in tempo, nove donne su dieci sconfiggono il cancro"

La Città di Terracina aderisce a "Nastro Rosa 2019", 27esima edizione della campagna nazionale di prevenzione del tumore al seno promossa nel mese di ottobre dalla LILT, la storica associazione che da anni si impegna in attività di sostegno ai malati oncologici e in capillari campagne di prevenzione.

La delegata alla Sanità dell’Amministrazione di Terracina, Maurizia Barboni, sottolinea come “i dati sulla guarigione dai tumori al seno scoperti in tempo sono molto confortanti rispetto al passato: oggi nove donne su dieci colpite da questa patologia sconfiggono il cancro. In questo ultimo anno il numero di casi di carcinoma mammario che emergono è in aumento grazie all’estensione dello screening. Nastro Rosa non è una campagna fine a se stessa, ma prevede una serie di eventi e di iniziative per informare le donne sull’importanza dei controlli preventivi e visitarle gratuitamente. Ogni città, per sensibilizzare e ricordare dell’iniziativa in corso, illumina di rosa i suoi monumenti più belli. A Terracina abbiamo scelto di illuminare, per l’intero mese di ottobre, la fontana di Piazza della Repubblica e Palazzo Braschi, due tra i tanti splendidi simboli della nostra città. Colgo l’occasione per ringraziare LILT e tutte le realtà associative che operano in questo territorio per il grande impegno che profondono in una missione delicata e importantissima per tutti. un grazie di cuore anche agli operatori di oncologia dell’ospedale ‘Alfredo Fiorini’ di Terracina per la grande professionalità e umanità con cui svolgono il proprio delicatissimo lavoro”.