Il Comune di Terracina aderisce all'iniziativa promossa dall'associazione Liberamente-APS in occasione della Giornata mondiale della consapevolezza sull'autismo che si celebra il 2 aprile.

Per testimoniare questa adesione e per sensibilizzare i cittadini sul tema dell’autismo, già dal 28 marzo la fontana della centralissima Piazza della Repubblica è illuminata con un bellissimo colore blu.

Data di pubblicazione:
01 Aprile 2022
Il Comune di Terracina aderisce all'iniziativa promossa dall'associazione Liberamente-APS in occasione della Giornata mondiale della consapevolezza sull'autismo che si celebra il 2 aprile.

COMUNICATO STAMPA

Il Comune di Terracina, insieme a tutti quelli del distretto socio-sanitario LT4, aderisce all'iniziativa promossa dall'associazione Liberamente-APS in occasione della Giornata mondiale della consapevolezza sull'autismo che si celebra il 2 aprile. Per testimoniare questa adesione e per sensibilizzare i cittadini sul tema dell’autismo, già dal 28 marzo la fontana della centralissima Piazza della Repubblica è illuminata con un bellissimo colore blu.
 

Altra iniziativa allestita in occasione della Giornata Mondiale è la mostra dei lavori presentati da tutte le scuole di ogni ordine e grado di Terracina e San Felice Circeo nell'ambito del concorso RappresentiAMO l'Autismo, evento in programma il 2 e 3 Aprile presso il FabLab di Terracina in via Sarti numero 2. La mostra è aperta a tutti e costituisce un’opportunità di apprezzare i lavori e la creatività dei giovani studenti chiamati ad esprimersi sul tema dell’autismo.
 

"Siamo lieti – dichiara il sindaco Roberta Tintari - di aver patrocinato l'iniziativa dell'associazione Liberamente-APS e di ospitare l’evento nei locali del FabLab, una delle più belle realtà dell’Azienda Speciale Terracina. Questa importante giornata ha l’obiettivo di sollecitare riflessioni per concepire azioni alternative e inclusive sulla tematica dell’autismo e a sostegno di quelle tante famiglie che ne affrontano le difficoltà ogni giorno".
 

L'assessore alle Politiche Sociali Patrizio Avelli sottolinea: "Siamo sicuri che queste iniziative possano accrescere la sensibilità di tutti, favorendo l'inclusione e il rispetto nei confronti dei nostri concittadini più fragili. Dalle scuole può partire la vera rivoluzione. Ringraziamo l'associazione LiberaMENTE-APS per averci fatto partecipi di un progetto così importante, sperando possa diventare un appuntamento fisso nei prossimi anni".

 

Relazioni esterne

Staff del sindaco di Terracina

 

 

Terracina, 31 marzo 2022

Ultimo aggiornamento

Venerdi 01 Aprile 2022